ricettasemifreddoalcaffè.jpg

Semifreddo
al Caffè

Che ne dite di provare  a preparare insieme un buonissimo Semifreddo al Caffè? Basteranno pochi e semplici passaggi.
In una ciotola, versate la panna vegetale (400 g)  fredda da frigorifero, il mascarpone (250 g), lo zucchero (80 g), un cucchiaio di cacao amaro, il brandy (40 ml), il caffè solubile (4 cucchiaini) e l’essenza alla vaniglia (un cucchiaino). Montate con le fruste elettriche fino ad ottenere un bella crema soffice e densa. Una volta pronta, conservate 2-3 cucchiai di crema per la decorazione finale. Componete, quindi, il semifreddo versando due cucchiai di crema nello stampo da plumcake e livellandola con il dorso del cucchiaio bagnato in una tazza di latte e caffè di media grandezza.
Disponete sulla crema uno strato di biscotti Oro Saiwa (30/40 in totale) leggermente inzuppati nel latte e caffè, un altro strato di crema e due cucchiai di nutella (q.b). Ripetete l’operazione fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con un ultimo strato di biscotti. Chiudete bene con la pellicola, premendo leggermente con le mani per compattare il tutto, e ponete in congelatore per tutta la notte.
Al momento di servire, estraete lo stampo dal congelatore, bagnate i lati esterni con l’acqua del rubinetto ed asciugateli. Aprite la pellicola, appoggiate sopra il piatto da portata e capovolgete il tutto. Sollevate delicatamente la teglia, eliminate la pellicola staccandola senza strappare per non rovinare il semifreddo.
Con la crema avanzata, formate dei riccioli sulla superficie, utilizzando una sacca da pasticcere con beccuccio a stella.
Infine, spolverizzare tutta la superficie con il cacao amaro. Aspettate almeno 30 minuti prima di tagliare il vostro Semifreddo al Caffè.

Scopri le altre ricette

Il volantino delle offerte
Come nasce un Flor do cafè?
Trova il punto vendita più vicino a te